April 03 2020 Friday at 02:41 PM

Vintage Landy Parade

From the waves of Biarritz to the sun of Ibiza, the Deus Yellow Landmarine is traveling around Europe visiting every Deus Temple - it was now time for Milan to have a taste. On Wednesday evening, the Series II machine from Cool'n'vintage rolled through the gates of Deus Portal - the yellow finish of the car acted as a beacon, a call-out to any Landy lover in the region to come and get involved and show off their pride and joy. They definitely heard the call - Series I, Series II, Series III, 90 and 110, Stage 1, Defender of any kind, arrived for a parade that shook the city from the inside. A hymn of English engines left from the Deus Portal of Possibilities, pilotted by Filippo and our friend DJ Marco Mazzoli, rolling around the city, the string of vintage Land Rover's turned heads and promoted enthusiastic tooting (even from La Polizia), backing up roundabouts and causing traffic chaos, all in the name of a bit of fun. The convoy of vehicles arrived at the Deus Cycleworks Cafe. Finding a park was tough, so we lined the vehicles up along the sidewalk, one by one. They came in one by one and they left the same way - each one calling it a night at a different time, the last to leave, the Yellow Land Marine, off to it's next stop in Europe somewhere soon. --------------------------------------------------------------------------------------------- Dalle onde di Biarritz, al sole di Ibiza, la Deus Yellow Landmarine sta viaggiando da un Deus Temple all’altro, raccogliendo attorno a sé appassionati e Landy da tutti i dintorni. Mercoledì è approdata a Milano. Preparata dai ragazzi di Cool & Vintage, porta dentro di sé i dettagli che la rendono Deus non solo a parole, ma anche di fatto. Per darle un’occhiata, ma soprattutto per darle un caloroso benvenuto, abbiamo chiamato a raccolta tutti i possessori di Defender, Stage 1, 90 e 110, Serie I, Serie II e Serie III per un irrefrenabile parata di “Landy” che ha scosso la città. Un canto di motori inglesi che ha accolto la Deus Yellow Landmarine al Deus Portal Of Possibilities, dove è iniziata la festa e sono saliti a bordo il timoniere Filippo e il suo compagno di traversata, DJ Marco Mazzoli. La città si è girata a rimirare la sfilata di più di trenta Landy che sono approdate al Deus Cycleworks Cafe dove è continuata la festa attorno alla nuova icona Deus che ha già attirato su di se l’attenzione di un grande pubblico. Foto: Marco Renieri